venerdì 17 aprile 2009

La nostra pelle. Un miracolo della natura.

La pelle è il nostro organo più grande e sensibile. Protegge il corpo dalle agressioni esterne e ne regola la temperatura. Specchia la nostra personalità e riflette la nostra salute e il nostro benessere. Per queste ragioni alla cura della pelle, specialmente a quella del viso, si dovrebbe dedicare la massima attenzione, iniziando da giovani.
Una pelle giovane ed in buona salute si rinnova da sola, costantemente. Nell'epidermide più profonda vengono prodotte nuove cellule di pelle che si spostano automaticamente verso l'alto. Quando la pelle invecchia, il suo metabolismo rallenta. La pelle ha la tendenza a sciuparsi più velocemente e assume un aspetto più teso e spento. Compaiono rughe e rughette. Inoltre la struttura di due importanti proteine cambia: l'elastina, che supporta la struttura e l'elasticità della pelle e il collagene, che è l'ingrediente naturale che supporta il tessuto connettivo.
Con l'età, le fibre di collagene ed elastina diventano più dure e fragili. E così che avviene il rilassamento e l'invecchiamento della pelle.
Con l'età, la pelle perde elasticità e tonicità, e la capacità di mantenere l'idratazione e la riproduzione di fibre di collagene. Tale processo ha inizio già a l'età di 18 anni. I primi segnali sono tra i 25 ed i 30.
Due sono i fattori che influenzano il processo d'invecchiamento della pelle:
  • Predisposizione genetica. La tonicità e l'elasticità della pelle sono influenzate dai caratteri ereditari, così come la comparsa precoce o meno delle rughe.
  • Influssi esterni. I raggi UV, che colpiscono quotidianamente la pelle del viso, sono i principali responsabili dell'invecchiamento cutaneo. Inoltre, il tempo, il riscaldamento, l'aria condizionata, un'alimentazione non corretta, lo stress ed il sonno insufficiente ne accelerano il processo.
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

4 commenti:

  1. Ciao, ti va di fare scambio link con il mio blog di Racconti e Fumetti "Zuppa di Vetro"?

    Il link:

    http://zuppadivetro.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Certo!!come vedi, già fatto. Ho visitato il tuo blog ed è molto interessante e sopratutto molto ricco di argomenti. Tutto da leggere!!!
    T'invito a visitare anche il mio blog Ricette tradizionali argentine...buona lettura!!

    RispondiElimina
  3. Grazie dei complimenti! Ti ho linkato anch'io!
    Vado a leggermi l'altro blog...

    RispondiElimina
  4. Per trovare il tuo blog, sono andato sul mio profilo, dove è indicata la località del blogger, e ho cliccato sul tag "Italia" (ma va bene qualunque tag, non solo quelli di località).
    Così ottieni la lista di tutti i blogger con quel tag/parola chiave.

    Spero di esserti stato utile!

    RispondiElimina

Lascia il tuo comento. Sono interessata alla tua opinione. Grazie.